Visita guidata

Inizio inverno di novità al Museo parrocchiale di Ornavasso.

 
Il Museo Parrocchiale, in occasione della manifestazione della Grotta di Babbo Natale, aprirà al pubblico il museo nei  week end a partire
dal 18 novembre sino al 22 dicembre.
Per l'occasione verranno esposti al museo alcuni tra i più significativi ex voto provenienti dal Santuario della Madonna del Boden.
Una serata di presentazione della raccolta è prevista presso la sala affrescata la sera del 7 dicembre a cura di Sara Antiglio, autrice di  una tesi sulla raccolta del Boden. 

Undefined

Visita al museo

Domenica 1° giugno

Visita guidata al Museo alle ore 16;

Nell'ambito dell'iniziativa Aperitivi letterari: presentazione della nuova guida

all'Ecomuseo Ed Leuzerie e di Scherpelit, alle ore 17. 
A seguire piccolo rinfresco-Museo del Parco
 

Lunedì 2 giugno

La pietra si fa storia, alla scoperta del Geoparco.

Quando i castelli sono di pietra...ollare. Visita guidata al Museo ed escursione alla

scoperta delle cave e delle tecniche di estrazione della pietra ollare, con il geologo

Filippo Pirazzi

Italiano

museo

Apertura:
26 Marzo - 11 Giugno: Sabato, Domenica e Festivi 10.00 - 12.00 / 14.30 - 18.30 12 Giugno - 18 Settembre: tutti i giorni 10:00 - 12:00 / 14:30 - 18:30 19 Settembre - 1 Novembre: Domenica e Festivi 10:00 - 12:00 / 14:00 - 18:00

Alla scoperta di uno dei “borghi più belli d’Italia”, capitale un tempo dell’Ossola inferiore, dove ancora oggi è possibile ammirare il castello (XIV sec.), la rocca (X sec.), il palazzetto del pretorio ed altre vestigia del passato. La realizzazione del Castello è attribuita a Giovanni Visconti (metà del XIV sec.). La costruzione, con la sua torre rotonda, domina il vecchio borgo che, con le sue stradine e le sue case, sembra stringerglisi intorno. Progettato con funzioni difensive e militari, venne inglobato nel sistema perimetrale che racchiude tutto il Borgo. Nel 1798, dopo oltre tre secoli di dominio dei Borromei, il Castello diventa proprietà del Comune che lo adibisce a prigione per delinquenti comuni e detenuti politici. Soggetto ad un progressivo degrado, viene definitivamente chiuso al pubblico negli anni '70. Con il 1990 si avvia una prima fase di restauro, ultimato con l'inaugurazione delle corti esterne e del giardino avvenute il 16 maggio 1998. In prospettiva, il Castello è destinato ad ospitare un Centro Multimediale di portata nazionale. Parte del territorio del Comune di Vogogna è inserito nel Parco Nazionale Val Grande, l'area wilderness più vasta d'Europa. Sono possibili escursioni in scenari suggestivi, quali la mulattiera che dal castello porta alla frazione montana Genestredo e alla Rocca, i sentieri che, attraversando gli alpeggi abbandonati, collegano la piana dell'Ossola alle aree interne più selvagge del parco.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti tramite Facebook
... oppure inserisci la tua email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che:
a) titolare del trattamento è Associazione Musei Ossola, 28845 Domodossola (VB), Via Canuto,12
b) responsabile del trattamento è Associazione Musei Ossola, 28845 Domodossola (VB), Via Canuto,12
c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare;
d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta;
e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.