Museo Mineralogico - Don Giovanni Bonomo

Tipologia: 
Storia naturale
città: 
PREMIA
Indirizzo: 
Via Casa Francesco
Contatti: 
tel. 0324 62021 (Comune Premia)
Apertura: 
su prenotazione

Ricca raccolta di minerali delle valli ossolane suddivisi in base alle paragenesi più caratteristiche. Realizzato all’interno di un edificio in pietra tra i più antichi del paese, un tempo sede della municipalità e scuola elementare, il museo mineralogico nasce dalla raccolta che il parroco, Don Giovanni Bonomo, ha voluto donare alla propria comunità. La raccolta comprende 3333 esemplari, catalogati per nome e località, provenienti quasi esclusivamente dalle valli ossolane, con predominio delle valli Antigorio e Formazza, dove affiorano le strutture geologiche più profonde conosciute in tutto l’edificio alpino. Il Museo, che si affaccia sulla piazza principale, è stato aperto al pubblico il 3 agosto del 2002. La collezione esposta nella sala a lato dell’ingresso, si sviluppa secondo un percorso geografico che partendo da Ornavasso segue la sponda destra orografica del fiume Toce, addentrandosi nelle valli laterali, e giunto al Passo S. Giacomo (val Formazza), ridiscende in sponda sinistra sino a Nibbio. Nel piano interrato sono esposti esemplari di pregio provenienti da collezioni private. A margine dell’esposizione mineralogica si trovano anche quattromagnifici manufatti delle Ceramiche di Premia.

foto: 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscriviti tramite Facebook
... oppure inserisci la tua email
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)
Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che:
a) titolare del trattamento è Associazione Musei Ossola, 28845 Domodossola (VB), Via Canuto,12
b) responsabile del trattamento è Associazione Musei Ossola, 28845 Domodossola (VB), Via Canuto,12
c) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare;
d) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta;
e) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.